mercoledì 28 ottobre 2009

quando tutti tranquilli

No, non sono un'amica, non sono un familiare, sono proprio io.
Non scrivo neanche da rianimazione ma dalla mia stanza.
Ci sono!
Un po' di cose in questi (però) 50 giorni mi hanno tenuta lontana, cose gravi, qualcuna legata alla mia salute ma niente di serio-serio, ma se domani non ho imminenti rotture di scatole, torno in onda.
Ora no perché, dopo aver passato mezza giornata in reparto, non tengo gli occhi aperti.
Grazie a tutti per l'affetto!

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Riposa Papikita. Un Abbraccio.
Mario

NonnaPapera ha detto...

Son contenta di rileggerti. Non ti avevo mai scritto, ma ti leggo da tempo. Mi limitavo a lurkare in punta di piedi.
Bentornata.

Fabrizio - ikol22 ha detto...

Oh bene !!!

Anonimo ha detto...

Evviva! :)
Tranquilla, ti aspettiamo con pazienza, ora.
B
Marina

Papikita ha detto...

Grazie davvero a tutti, vi abbraccio virtualmente!